Image Alt

Lorenzo Baldassarri

GP Emilia Romagna gara

Gara sfortunata per Baldassarri, che soffre di problemi alle gomme al Gran Premio dell’Emilia Romagna

Domenica da infarto per la categoria Moto2 con la comparsa di una timida pioggia che ha costretto la gara a essere interrotta due volte.
Dopo una partenza non molto buona, Baldassarri stava recuperando posizioni ed era già in zona punti quando è apparsa la bandiera rossa a causa della pioggia. La direzione gara ha quindi deciso per una gara sprint di soli 10 giri di distanza, e quando tutto era pronto per ripartire, la pioggia è ricomparso costringendo la partenza ad essere nuovamente ritardata. Finalmente, dopo pochi minuti, sono riusciti a partire e Baldassarri è uscito fiducioso nel confermare le buone sensazioni della prima gara.
Il pilota del FlexBox HP 40 ha montato la gomma morbida che è stata distrutta tre giri dopo la partenza, mentre si trovava in zona punti. Lungi dall’abbandono, Baldassarri ha tagliato il traguardo in venticinquesima posizione.

Lorenzo Baldassarri, 25º, +25.587
“Oggi è stato davvero un peccato. In gara abbiamo distrutto la gomma e non abbiamo potuto fare nulla. Abbiamo fatto un buon weekend, lavorando molto sul ritmo e finire con problemi come questo è un peccato. Nella prima gara sono partito bene e stavo rimontando, mi sentivo a mio agio. Nella seconda gara abbiamo montato la gomma morbida e non ha tenuto. Al terzo giro era già distrutta e ho dovuto rallentare. Una gara difficile ed è un peccato ma stiamo facendo i passi giusti, mi fido della squadra e di me stesso e non vedo l’ora che arrivi la prossima gara.”

LORENZO

NATO A: SAN SEVERINO MARCHE
IN DATA: 6/11/1996
PESO: 70KG
ALTEZZA: 183 CM

INSTAGRAM