Image Alt
Circuit Of The Americas - STATI UNITI

Grand Prix of The Americas

Informazioni sul Circuito

Lunghezza: 5.513 m / 3.426 miles

Larghezza: 15m

Curve a sinistra: 11

Curve a destra: 9

Il rettilineo più lungo: 1.200 m / 0.746 miles

Costruito: 2012

Il Circuit Of The Americas è il primo circuito costruito appositamente negli Stati Unti d’America vicino ad Austin, Texas, con 5.513km di pista e una capacità per 120,000 tifosi. La costruzione di tale impianto è stata completata durante il 2012 e ospiterà la MotoGP già il prossimo anno.

Tra le sue caratteristiche una salita di 41 metri di dislivello con un’impressionante inclinazione al termine del rettilineo principale seguita da una curva a sinistra. Il circuito è uno dei più completi a livello di layout del Campionato che raccoglie varie caratteristiche di molti tracciati in giro per il mondo.

È stato disegnato dal famoso architetto tedesco Hermann Tilke. La direzione di guida è antioraria e conta con un totale di 20 curve: 9 a destra e 11 a sinistra.

Il Pensiero del Balda

Quello dell’America è secondo me il circuito più difficile. È un bel tracciato perché ci sono sia settori veloci, come il T4, rettilinei lunghi ma anche parti molto lente, come le curve da fare in prima marcia dopo il rettilineo. Il primo settore, caratterizzato da molte curve in sequenza, è fondamentale ed è importante farlo bene perché se accumuli del ritardo te lo porti dietro per tutto il giro ed è difficile da recuperare.