Image Alt
Autodromo Internazionale del Mugello - ITALIA

Gran Premio d’Italia Oakley

Informazioni sul Circuito

Lunghezza: 5.245 m / 3.259 miles

Larghezza: 14m

Curve a sinistra: 6

Curve a destra: 9

Il rettilineo più lungo: 1.141 m / 0.709 miles

Costruito: 1974

Ubicato in un’ampia vallata della splendida campagna toscana, circa 30 km a nordest di Firenze, quello del Mugello è un circuito moderno, dotato di infrastrutture di grande prestigio. Di proprietà della Ferrari dal 1988, il tracciato, lungo 5.245m, è stato completamente rinnovato per rispondere alle esigenze della competizione. Famoso per le difficoltà che presenta la sua pista, per la sua sicurezza e per la bellezza delle zone circostanti, il Mugello è un circuito amato da tutti e, allo stesso tempo, uno dei più esigenti per piloti e tecnici. La sua pista combina virate lente e curve veloci, salite e discese, di quelle che piacciono sia ai piloti che agli spettatori. Questo circuito ospitò il suo primo Gran Premio nel 1976 e, dopo la completa ristrutturazione, dal 1991 è uno degli appuntamenti immancabili nel calendario del mondiale.

Il Pensiero del Balda

Il Mugello è una delle piste più belle del mondo. Il Gran Premio d’Italia ha sempre il suo fascino. Devo dire che è un tracciato davvero spettacolare: è tutto un sali-scendi, ci sono curve cieche, curvoni veloci e curve da raccordare, tanta roba insomma! La Casanova-Savelli e l’Arrabbiata 1-2 sono le più spettacolari. Bellissimo è anche quando arrivi fortissimo sul rettilineo, scollini , quasi prendi il volo e poi stacchi ai 300 km/h alla San Donato…toglie il fiato!